Derive

La matematica a portata di clic

Derive è un valido strumento per chiunque abbia a che fare con la matematica. Certo, il prezzo non è proprio adatto alle tasche degli studenti, ma è giustificato considerando il valore del software Visualizza descrizione completa

PRO

  • Copre molti ambiti della matematica
  • Grafici bidimensionali e tridimensionali
  • Molto facile inserire espressioni e simboli

CONTRO

  • Non è tradotto in italiano
  • Bisogna avere qualche conoscenza di matematica

Molto buono
8

Derive è un valido strumento per chiunque abbia a che fare con la matematica. Certo, il prezzo non è proprio adatto alle tasche degli studenti, ma è giustificato considerando il valore del software

Derive è un potente e (relativamente) semplice programma per risolvere espressioni matematiche avanzate. I problemi tipici della trigonometria, dello studio di funzione, dell'algebra lineare e dell'analisi possono essere studiati e risolti con questa applicazione senza troppo sforzo.

L'interfaccia di Derive presenta uno spazio bianco in cui sono elencate le espressioni che si vogliono studiare, immesse attraverso una linea di comando. Per inserire i dati la tastiera va bene, ma è molto spesso necessario utilizzare i tanti pulsanti presenti nella parte bassa dell'interfaccia, che rappresentano simboli e caratteri utilizzati in matematica, ma non riproducibili facilmente con la tastiera. Una volta inserito il problema, è possibile risolverlo e studiarlo in tutti i modi più comuni, compreso quello grafico.

Derive è infatti in grado di disegnare grafici bidimensionali e tridimensionali, permettendoti ad esempio di confrontare l'andamento di una funzione al variare dei parametri. Un'altra opzione molto utile, soprattutto se stai studiando e vuoi capire cosa accade "dietro le quinte", permette di visualizzare un passo alla volta le operazioni svolte per risolvere un problema.

In definitiva è difficile trovare qualcosa che manchi a Derive. Forse per noi italiani l'unico piccolo problema è rappresentato dalla mancanza della traduzione, per tanto bisogna abituarsi un po' alla terminologia matematica inglese. Niente di troppo difficile comunque, anche perché la maggior parte delle operazioni sono rappresentate con simboli che naturalmente sono gli stessi sia per i matematici italiani, sia per quelli stranieri.

Derive

Download

Derive 6.1

— Opinioni utenti — su Derive

  • alby99

    di alby99

    "derive 6"

    mostra i passaggi se scrivo delle espressioni di tipo elementare ma lunghe? comunque nn rieso ad istallarlo, quando manc... Altri.

    commentato il 3 novembre 2011

  • hmar

    di hmar

    "come usare derive??"

    come si fa ad iniziare ad usare derive? io sono nuova e non so come si usa potrete per piacere scrivere come poter inizi... Altri.

    commentato il 15 settembre 2011

  • walnom1

    di walnom1

    "Ottimo"

    IO,che sono studente liceale,ho avuto Derive in versione completa dalla mia Prof di matematika,essendo k la scuola ne ha... Altri.

    commentato il 13 novembre 2009

  • Jodi

    di Jodi

    "Bello"

    Derive e molto bello e utile pero peccato che non sia tradotto in italiano... Spero che al piu prest lo riescano a tradu... Altri.

    commentato il 28 luglio 2009